Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Posizionamento locale su Google per negozi

Il tuo negozio non riesce a essere in grado di potenziare le vendite e avere una clientela che aumenta in maniera considerevole? Sicuramente questo accade in quanto non hai sfruttato il web e In particolar modo il posizionamento sui motori di ricerca. Vediamo ora perché questi aspetti sono di vitale importanza per la tua attività e come devi procedere affinché il tuo negozio possa essere posizionato in modo ottimale sul web senza commettere nemmeno un errore.

Perché é Importante per un negozio essere posizionato

Al giorno d’oggi il web non viene sfruttato solo per inserire online le foto sui social oppure per rimanere aggiornati sulle diverse notizie che riguardano il mondo dello sport oppure della cronaca.

Al contrario, Invece, Internet viene adoperato anche per effettuare determinate ricerche, ovvero per conoscere dove si trovano dei negozi che vendono articoli specifici e come arrivare agli stessi quando ci si trova in zona.

Se tu vuoi fare in modo che il tuo negozio possa avere un incremento di vendite notevole, devi necessariamente fare in modo che questo venga correttamente posizionato online su Google, ovvero che questo possa essere facilmente trovato da parte dei potenziali clienti interessati agli articoli e servizi che tu proponi.

Questo genere di strategia è fondamentale In quanto:

  • il tuo negozio apparirà online quando viene sfruttato il servizio di Maps;
  • lo stesso accadrà quando viene cercata una categoria di articoli che viene venduta anche dal tuo negozio;
  • potrai facilmente avere l’occasione di apparire nelle ricerche correlate a quel determinato argomento;
  • con un posizionamento locale avrai anche l’occasione dl apparire sulle diverse ricerche anche quando i tuoi clienti si trovano nel pressi della tua attività.

Si tratta di una serie di vantaggi che, nell’era del web, devono essere necessariamente colti da parte tua soprattutto se prendi in considerazione II fatto che molti proprietari di un’attività hanno già deciso di sfruttare questo particolare sistema.

Ovviamente devi prendere in considerazione ben due dati, ovvero il fatto che devi apparire su Maps e che dovrai necessariamente sfruttare Google Maps, in maniera tale che tu possa avere l’opportunità di ottenere tutti i diversi vantaggi che derivano dall’utilizzo di questi strumenti.

Vuoi migliorare il posizionamento del tuo negozio o attività su Google My Business?

Come migliorare il posizionamento su Google e Google Maps mediante Google My Business

Con Google My Business, che sostituisce la vecchia funzione di Places, é possibile apparire su Maps e sfruttare il posizionamento locale senza incorrere in errori di ogni genere.

Per prima cosa occorre creare un account Google Gmail, che potrà essere sfruttata sia per utilizzare My Business ed apparire online, sia per poter dedicare al proprio negozio un Indirizzo mail nel quale essere contattati per offrire informazioni ai propri clienti.

Una volta che viene creata la mail sarà opportuno focalizzarsi attentamente su un dettaglio particolare, ovvero la creazione della scheda profilo su Google My Business: un piccolo errore potrebbe essere sinonimo di posizionamento non proprio ottimale e quindi meno piacevole del previsto da gestire.

Nella scheda occorre inserire tutti i dati in ottica SEO, quindi sfruttare le parole chiave e i nomi, nonché le svariate Informazioni, che potresti aver inserito nel tuo portale.

Il nome del negozio, la via e tutte le altre informazioni fondamentali, come numero di telefono e orari di lavoro, devono combaciare con quelli che sono stati inseriti all’interno del portale e devono essere necessariamente aggiornati affinché sia possibile creare una scheda veritiera e unica.

Procedendo in questo metodo sarà possibile prevenire tutte quelle imprecisioni che hanno un impatto negativo sul posizionamento del tuo portale su Maps.

A questo punto, per essere sicuri del fatto che il proprio negozio appaia nella mappa di Google Maps, occorrerà confermare il codice che viene spedito da Google tramite cartolina.

Per fare in modo che questa procedura possa essere svolta correttamente, dovrai inserire l’indirizzo del negozio sulla richiesta di Maps e qualora la tua attività sia solo online, dovrai porre l’indirizzo di casa.

Il codice ha validità un mese dal momento In cui Google Invia la cartolina e pertanto occorre porre subito II codice dove richiesto, ovvero nella schermata dove questo viene richiesto.

La procedura di conferma ti permetterà di apparire su Maps: ora, per una localizzazione completa, aggiungi anche l’indirizzo della tua home page nel profilo della scheda di My Business, affinché I tuoi clienti possano accedere al tuo portale ed eventualmente controllare i prodotti che proponi o effettuare l’acquisto online.

Di conseguenza, la localizzazione territoriale del tuo negozio non sarà una procedura complessa ma questa, seppur semplice, richiede la massima precisione affinché tutti i diversi dati siano corretti e tu possa avere l’occasione di sfruttare al massimo il web.

Sfruttare questo insieme di procedure rappresenta la soluzione perfetta per poter ottenere un risultato finale migliore, ovvero quello che consiste semplicemente nel riuscire a Incrementare sia la tua popolarità online che II numero di clienti attivi che effettueranno i vari acquisti presso il tuo negozio.

VUOI MIGLIORARE IL POSIZIONAMENTO LOCALE DEL TUO NEGOZIO?

Se hai dubbi o vuoi una consulenza scrivici. Risponderemo alle tue domande, spiegandoti al meglio come il posizionamento su google localizzato del tuo negozio ti è utile per portare nuovi potenziali clienti da te.

Compila il modulo e ti risponderemo al più presto

Potrebbe interessarti anche
Directory Locali

Directory Locali

Le strategie di web marketing locali per un’attività sono decisamente cambiate negli ultimi anni. Oggi, le directory locali, tema centrale che approfondiremo a breve, sono

Leggi Tutto »